331 837 3728  Lun - Ven: 14:00 - 18:00  associazioneroveroni@gmail.com

L' Associazione

LA SCUOLA
Nonostante la principale vocazione all’indirizzo bandistico, la Roveroni nell’ultimo quarto di secolo ha esteso i propri corsi anche a pianoforte, batteria, archi,  fisarmonica e alla sezione moderna: basso, chitarra elettrica, tastiera, canto leggero e jazz. Si aggiungono ai corsi curricolari diversi laboratori: gruppi rock, improvvisazione jazz, propedeutica agli ottoni. Ad oggi gli allievi che frequentano la Roveroni sono circa novanta e i docenti impegnati 12; la scuola inoltre collabora con quella statale materna ed elementare, realizzando da anni percorsi di avvio alla musica.

ATTIVITA’ CONCERTISTICA
L’Associazione cura la stagione musicale del Teatro Mentore  e orienta la sua programmazione spaziando tra vari generi, dalla classica al jazz, fino alla world music. Le passate stagioni si sono impreziosite grazie alle performaces di musicisti di fama internazionale, quali Gabriele Mirabassi, Mario Marzi, Javier Girotto, Peppe Servillo (Avion Travel), Simone Zanchini e tanti altri. Si ricorda inoltre la collaborazione con il Conservatorio Statale di musica “Maderna”, grazie alla quale il Conservatorio ho portato sul palco del Mentore due operine per ragazzi di musica e teatro (Brundibar, 2015, Guida Semi-seria all’Orchestra, 2016). La stagione 2017/18 è in fase di realizzazione.

I PROGETTI EXTRA-DIDATTICI
L’attività didattica della scuola di musica si estende ben oltre i corsi curricolari, grazie ai numerosi progetti musicali extra-didattici in essere o già conclusi. Tra questi ultimi, ricordiamo lo storico Stage “MusicaInsieme”, svoltosi a Santa Sofia dal 1996 al 2016, un vero e proprio “campus” realizzato alla fine di agosto, in cui in venti anni di vita, almeno un migliaio di giovani musicisti, provenienti da tutta Italia, si sono dedicati all’attività orchestrale, al teatro, al canto.

Tra i principali progetti portati a termine dalla scuola nell’a.s. 2016-17, si ricorda  quello finanziato dalla Regione Emilia Romagna “Note unite – la musica di insieme e l’attività corale come  occasioni di aggregazione e integrazione fra studenti del territorio dell’alto appennino romagnolo - comuni e istituti comprensivi di Bagno di Romagna, Santa Sofia, Galeata  e Forlimpopoli”, il quale ha coinvolto circa 80 ragazzi dai nove ai quattordici anni, per un totale di 100 ore di formazione al canto, al pratica strumentale, all’attività di orchestra.

Progetti in corso di realizzazione.