331 837 3728  Lun - Ven: 14:00 - 18:00  associazioneroveroni@gmail.com

Le Nostre Attività

Stagione 2015/16

SANTA SOFIA

TEATRO MENTORE

STAGIONE CONCERTISTICA 2016

Direzione artistica Scuola di musica “C.Roveroni”

  


SABATO 20 FEBBRAIO 2016 ore 21,00

Orchestra del Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena
Concerto per soli e orchestra
Musiche di W.A.Mozart, Franz Schubert

L'Orchestra del Conservatorio è una compagine formata da allievi e docenti dell'Istituto; dall'a.a. 2015-16 è diretta dal docente di Esercitazioni orchestrali,  Maestro Paolo Manetti. L'orchestra del Conservatorio vanta una lunga serie di produzioni sinfoniche e operistiche, collaborazioni con artisti di chiara fama e svolge il ruolo importante di fucina per la formazione di futuri orchestrali e professionisti in campo musicale.

L'attività dell'orchestra, inoltre, si è da sempre incentrata sulla valorizzazione degli studenti più meritevoli, per questa occasione, infatti, alcuni di loro sono stati individuati in veste di solisti attraverso un apposito concorso che si è svolto presso il Conservatorio a fine gennaio 2016.

 


SABATO 5 MARZO 2016, ore 21,00

Mario Marzi (sassofoni), Simone Zanchini (fisarmonica)
Paolo Zannini (pianoforte)
Tutte le direzioni

La versatilità e il virtuosismo duttile di Mario Marzi, raffinato solista nella perfetta identità con le voci dei suoi sassofoni. La carica emozionale di Simone Zanchini, fisarmonicista tra i più interessanti e innovativi del panorama internazionale, la cui ricerca fra i molteplici luoghi della musica sfocia in un personalissimo approccio alla materia improvvisata. Il pianoforte incisivo e disponibile di Paolo Zannini che si offre come interlocutore prontissimo e magnificamente pertinente.

Un concentrato di emozioni, di attualità e memoria, di eccellente capacità di comunicare e dare attraverso la forma artistica; un quadro di intrigante bellezza, fatto di pennellate forti e decise ma ognuna definita nel suo stile, dove è l’opera del Trio che emerge eche governa, che districa e risolve con una naturalezza i codici personali, emotivi e cognitivi imposti da ogni autore e ne fa proprie le leggi.

Questo è  “Tutte le direzioni..”  un progetto che nasce dal desiderio di far conoscere la musica di artisti diversi tra loro che partendo da fenomeni musicali di derivazione prevalentemente popolare, sono giunti alla definizione di un linguaggio universale, filtrando e sintetizzando le proprie esperienze in una scrittura più ricercata ed inconfondibilmente personale.

Il Trio propone brani di grandi autori come: B.Bartok, G.Ligeti,  E.Gismonti, A.Piazzolla  ecc.

 

SABATO 19 Marzo 2016, ore 21,00

Petronius Brass
Dal Barocco ad oggi, fra sacro e profano


Tromba Alberto Astolfi, Corno Sergio Boni, Basso tuba Gianluigi Paganelli, Trombone Cesare Rinaldi, Tromba Luigi Zardi

Musiche di:

M. A. Charpentier, G. Verdi, G. Puccini, G. Bizet, J. Gade, E. Di Capua, H. De Costa

Fondato nel 1989, il Petronius Brass Ensemble di Bologna si propone di divulgare il vasto repertorio esistente per Ensemble di Ottoni, dal Barocco al Moderno nei vari generi sacro e profano.

Il gruppo, formato da professionisti attivi nelle principali istituzioni musicali Italiane, generalmente si esibisce in formazione di quintetto: 2 Trombe, Corno Trombone e Bassotuba  strumenti che consentono esecuzioni  originali brillanti ed espressive nei vari contesti.

In questi anni il Petronius Brass Ensemble ha tenuto con successo numerosi concerti sia in Italia che all’estero, destando interesse nonché vivi consensi di pubblico e critica.


SABATO 2 APRILE 2016, ore 21,00

Mozart in jazz
Trip Saxophone Quartet and Rhythm Section

Fabio Pe3tti sax tenore, soprano e clarinetto, Achille Succi sax alto e clarinetto basso,

Marco Ferri sax tenore, Dario Cecchini sax baritono e flauto,

Michele Francesconi piano, Paolo Ghetti Contrabbasso, Stefano Paolini batteria

 
Il gruppo è nato in occasione del 250° anno dalla nascita di W.A.Mozart (Salisburgo 27/01/1756 – Vienna 05/12/1791) e attraverso arrangiamenti e ricomposizioni di Fabio Petretti, Giorgio Babbini, Giuseppe Zanca e Bruno Tommaso, interpreta alcune famose partiture del Maestro.

L’Ouverture dal Flauto magico, il Rondò Alla turca, il Lacrimosa, la Piccola serenata notturna, sono solo alcuni dei brani proposti, nei quali il gioco fra il richiamo alla partitura originale e l’improvvisazione svolge un ruolo di primo piano.

 

SANTA SOFIA

TEATRO MENTORE

STAGIONE CONCERTISTICA 2016

 
Abbonamenti

Giornate e orari per l’acquisto degli abbonamenti presso il Teatro Mentore

Sabato 06 febbraio dalle 10,00 alle 12,00 – dalle 15,00 alle 17,00

Sabato 13 febbraio dalle 10,00 alle 12,00 – dalle 15,00 alle 17,00

Martedì 16 febbraio dalle 10,00 alle 12,00 – dalle 15,00 alle 17,00

 
Biglietti

Intero 15 euro per i concerti del 5-19/3, 02/4

Ridotto (*) 10 euro per i concerti del 5-19/3, 02/4

Intero 10 euro per il concerto del 20/2

Ridotto (*) 7 euro per il concerto del 20/2

 


Abbonamento

Posto unico: Euro 45 – Ridotto (*) Euro 35

 
Prenotazione e biglietti per spettacoli singoli: si acquista il biglietto direttamente la sera dello spettacolo. E’ possibile prenotare al 331 – 8373728

 
Informazioni

Cell. 331 – 8373728 (Associazione Roveroni) – 349 9503847 (Teatro Mentore)

Teatro Mentore

Piazza Garibaldi, 1 – 47018 Santa Sofia (FC)

 
(*) Ridotto fino ai 27 anni e allievi scuola di Musica “Roveroni”